past-affram-note-1-nov-2016

 

CONVEGNO PASTORALE NAZIONALE – Bussolengo VR, 31 ott – 2 nov 2016

LA QUALIFICA – Pastore CHARLES AFFRAM

 

La voce del pastore Affram è tonante, conquista, s’impone, è un’esortazione forte: “Governare la porta del tempio, custodire l’altare. Satana vuole l’altare, vuole conquistare, tenere, distruggere”.

L’altare è unto con il sangue dell’Agnello, Cristo ha dato la Sua vita, ciò che era spezzato è stato ricostruito. È una gara difficile, quotidiana, inizia con la preghiera sulla linea di partenza e corre, salta ostacoli. Chi porta il testimone diventa una buona pecora.

È importante custodire l’altare, esso sta nel nostro interiore: “Non sapete che siete il tempio dello Spirito Santo?”

Affidarsi a dei buoni collaboratori è importante, così come il Faraone si affidò a Giuseppe e Giuseppe salvò l’Egitto dalla carestia e diede benessere al suo popolo Israele.

“BADATE A VOI STESSI” risuona anche in questo caso: falsi profeti vorranno entrare nel tempio! “Custodite il Tempio, fate la guardia all’Altare!”

Nehemia comprese questo messaggio; tornò a Gerusalemme e ricostruì le mura, rinforzò le architravi, mise chiavistelli. I suoi stessi fratelli volevano distruggere quelle mura.

L’ora è venuta per essere maturi, è notte, la tenebra incombe!

Atti 20:17-19: “Da Mileto mandò a Efeso a chiamare gli anziani della chiesa. Quando giunsero da lui, disse loro: «Voi sapete in quale maniera, dal primo giorno che giunsi in Asia, mi sono sempre comportato con voi, servendo il Signore con ogni umiltà, e con lacrime, tra le prove venutemi dalle insidie dei Giudei”.

Atti 20:26-27: “Perciò io dichiaro quest’oggi di essere puro del sangue di tutti; perché non mi sono tirato indietro dall’annunciarvi tutto il consiglio di Dio”.

L’unzione è stata data, il sangue ha bagnato l’altare, non resta che prendere il nostro bastone e guidare il gregge in luoghi sicuri.

 

Francesco Blagano

 

Per scaricare le note in formato .pdf, clicca il seguente link:

Note past. Affram – Convegno Pastorale 31 ott-2 nov 2016